rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Covid, in Sicilia altri 5.795 contagiati (+ 1.021 a Messina): continuano a calare i pazienti in terapia intensiva

Il tasso di positività su circa 33 mila tamponi è del 17%, l'Isola è quinta per numero di casi. Sono 85 i posti letto occupati in area critica da persone col virus, solo 2 i nuovi ingressi. I decessi sono 29

Dopo la pausa domenicale tornano a salire i contagi Covid in Sicilia, che oggi sono 5.795 su 33.470 tamponi processati (tasso di positività del 17%). Pressocché stabile rispetto a ieri la situazione negli ospedali dell'Isola. Nei reparti ordinari risultano ricoverate 1.169 (+7 rispetto a ieri), mentre in terapia intensiva ce ne sono 85 (-9) con due nuovi ingressi. I decessi sono 29 di cui 8 riferiti a ieri, 14 a domenica, 6 a sabato e uno a venerdì 18 febbraio. 

I guariti sono 4.626, meno dei nuovi contagiati, quindi il numero degli attuali positivi - secondo il calcolo della Regione - sale a 247.937 (+1.271). I casi per provincia: a Palermo 879, a Catania 1.072, a Messina 1.021, a Siracusa 927, a Ragusa 517, a Trapani 374, a Caltanissetta 372, ad Agrigento 599 e ad Enna 165.

Il Covid in Italia

In Italia i positivi al Covid accertati nelle ultime 24 ore sono 60.029, invece i decessi sono 322. Numeri in netto rialzo rispetto a ieri quando si erano registrati poco meno di 24.500 nuovi casi e 201 decessi. Calano però i ricoveri, con -32 posti letto occupati in terapia intensiva e -299 pazienti nei reparti ordinari. E' la fotografia che emerge dal report odierno del ministero della Salute. Sono stati processati 603.639 tamponi (quasi il triplo di ieri) e la positività è al 9,9%.

I dimessi/guariti nelle ultime 24 ore sono 89.993 (ieri 50.659) per un totale che sale a 11.109.291. Per questo gli attualmente positivi sono ancora in calo, 30.178 in meno di ieri a quota 1.291.793. Di questi 1.277.821 pazienti sono in isolamento domiciliare. La regione con il maggior numero di casi odierni è la Lombardia con 7.146 contagi, seguita da Lazio (+6.356), Campania (+6.116), Veneto (+6.037) e Sicilia (+5.795). 

Il dibattito intanto si concentra sul Green pass, sulla data in cui la certificazione verde potrebbe andare in soffitta. Il tema diventa politico con una parte di maggioranza che punta all'addio già da aprile. Il premier Mario Draghi ha annunciato una "road map" per l’uscita graduale dalle restrizioni e lavora alle norme necessarie a garantire la tenuta del sistema anti Covid senza prorogare lo stato d’emergenza. L'Istituto superiore di Sanità scende ancora una volta in campo contro le fake news. L'ultima invenzione è che il "booster non serve sotto i 39 anni. Protegge meno rispetto a due sole somministrazioni. Mette a rischio il sistema immunitario dei giovani". Tesi smentite dalla scienza.  

Il bollettino di oggi martedì 22 febbraio

  • Nuovi casi: 60.029 (ieri 24.408)
  • Decessi: 322 (ieri 201)
  • Ricoverati con sintomi: - 299 13.076 (ieri 13.375)
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: - 32 896 (ieri 928)
  • Ingressi del giorno in terapia intensiva: 82 (ieri 55)
  • Attualmente positivi:1.291.793 (ieri 1.321.971)
  • Tamponi processati: 603.639 (ieri 231.766)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, in Sicilia altri 5.795 contagiati (+ 1.021 a Messina): continuano a calare i pazienti in terapia intensiva

MessinaToday è in caricamento