rotate-mobile
Cronaca Lipari

Rissa con ferimento per un’errata manovra automobilistica: nove dacur

I fatti risalgono all'agosto 2022. I soggetti individuati non potranno stazionare né accedere a locali ed esercizi pubblici presenti nell’intero territorio del Comune di Lipari

Non potranno stazionare nei pressi né accedere a locali ed esercizi pubblici presenti nell’intero territorio del Comune di Lipari i nove i soggetti verso cui è scattato il provvedimento di D.A.C.Ur. (comunemente detto “D.A.S.P.O. urbano”) con una durata variabile tra i 12 e i 24 mesi. I destinatari della misura cautelare sono stati riconosciuti quali protagonisti di una violenta rissa verificatasi nella notte dello scorso 7 agosto nell’isola di Vulcano. 

Botte da orbi a Vulcano, sei arresti e un ragazzo ferito trasportato in elisoccorso

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, gli autori della rissa non avrebbero esitato a colpirsi reciprocamente utilizzando anche oggetti contundenti: in un caso, le lesioni riportate da uno dei soggetti implicati hanno reso necessario il trasporto a mezzo elisoccorso presso il Policlinico di Messina. 

La pericolosità sociale manifestata a vario titolo dai diversi autori della rissa, che sembrerebbe scaturita da un’errata manovra automobilistica, nonché l’assoluta noncuranza con la quale gli stessi hanno agito nel contesto dell’isola eoliana in un periodo di massima affluenza, hanno comportato uno stato di grave disordine e pregiudizio per l’ordine e la sicurezza pubblica. 

Il severo provvedimento di divieto d’accesso alle aree urbane è stato emesso dal Questore Ioppolo a seguito di specifica attività istruttoria svolta dalla Divisione Anticrimine della Questura di Messina, che ha attentamente esaminato il profilo criminale dei nove soggetti su segnalazione dei militari in servizio presso la Compagnia dell’Arma dei Carabinieri di Milazzo.

Pertanto, quale Autorità Provinciale di Pubblica Sicurezza, il Questore ha firmato i D.A.C.Ur. per garantire la pubblica incolumità e preservare il rispetto delle regole in uno dei luoghi più turistici della provincia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa con ferimento per un’errata manovra automobilistica: nove dacur

MessinaToday è in caricamento