rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Cronaca Lipari / Isola di Vulcano

Botte da orbi a Vulcano, sei arresti e un ragazzo ferito trasportato in elisoccorso

Ad evitare conseguenze peggiori l'arrivo dei carabinieri. Sequestrato anche un casco utilizzato come arma. I responsabili rischiano il daspo urbano

Movida a violenta a Vulcano. Nei giorni scorsi un gruppo di giovani è stato coinvolto in una rissa in pieno centro, botte da orbi che hanno provocato diversi feriti tra cui un ragazzo trasportato in elisoccorso al Policlinico. La situazione non è degenerata grazie all'arrivo dei carabinieri che hanno arrestato in flagranza di reato sei ragazzi per lesioni personali e rissa. 

I militari hanno anche sequestrato un casco utilizzato da uno degli arrestati come oggetto contundente. Sono in corso indagini per identificare eventuali ulteriori partecipanti alla rissa. Inoltre, nei confronti dei sei arrestati, i carabinieri della Compagnia di Milazzo hanno già avanzato la proposta di emissione di idonee misure di prevenzione, quali il foglio di via obbligatorio ed il cosiddetto “daspo Willy”, al fine di vietare loro l’accesso ai luoghi dell’intero Comune di Lipari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte da orbi a Vulcano, sei arresti e un ragazzo ferito trasportato in elisoccorso

MessinaToday è in caricamento