Cronaca Centro / Viale Giuseppe Motta

De Luca anticipa il carnevale: blitz "in maschera" alla villa Quasimodo

Il sindaco si è travestito da personaggio della serie "La casa di carta" e ha fatto visita ai ragazzi impegnati nei cantieri di servizio. Ma alcuni operai hanno iniziato a lavorare senza gli adeguati strumenti

Una tuta rossa e l'inconfondibile maschera di un personaggio de "La casa di carta", la celebre serie tv spagnola. 

Questa la "divisa" scelta da Cateno De Luca durante uno dei suoi consueti blitz in giro per la città. Il sindaco questa volta ha fatto visita ai ragazzi impegnati alla villa Quasimodo nell'ambito del progetto dei cantieri di servizio iniziato lo scorso 16 settembre con l'adesione di ben 464 messinesi

De Luca ha monitorato le attività dei lavoratori, confrontandosi con loro. Il primo cittadino è rimasto soddisfatto dall'impegno fin qui manifestato, ma ha subito notato alcune lacune. 

Alcune squadre di operai, infatti, sarebbero ancora sprovvisti del materiale necessario a poter svolgere i lavori assegnati. "Invito, diffido - ha precisato il sindaco - chi di competenza a dotare tutti i cantieri del materiale necessario per il regolare svolgimento delle attività. ( in verità sono pochi quelli ancora sprovvisti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Luca anticipa il carnevale: blitz "in maschera" alla villa Quasimodo

MessinaToday è in caricamento