rotate-mobile
Cronaca

Allerta arancione mercoledì, scuole chiuse a Messina fino a venerdì

L'annuncio del sindaco De Luca in diretta social dopo il bollettino della Protezione civile regionale. Il caos sulla statale 114 e l'interdizione in autostrada tra Roccalumera e Tremestieri hanno convinto il primo cittadino a firmare la nuova ordinanza. Identica decisione presa dall'Università

Allerta arancione domani nel Messinese secondo l'ultimo bollettino della Protezione civile. Il maltempo nelle prossime ore - secondo le previsioni - dovrebbe attenuarsi ma gli istituti scolastici nel capoluogo resteranno chiusi. Fino a venerdì prossimo. Nuovo video social del sindaco Cateno De Luca sulla riapertura o meno dei plessi. Nonostante l'allerta arancione il primo cittadino anche per la chiusura del tratto autostradale tra Roccalumera e Tremestieri e il caos sulla statale 114 ha annunciato la chiusura fino a venerdì prossimo di tutti gli Istituti di ogni ordine e grado. "Non intendo penalizzare gli studenti della riviera ionica che devono recarsi a Messina - ha affermato De Luca - qui non si tratta di un giorno in più o un giorno in meno ma vogliamo sapere dal Consorzio autostrade quando riaprirà l'autostrada perché non è possibile gestire questa situazione quando poi la responsabilità è del sindaco". 

Scuole chiuse al momento soltanto domani anche in diversi comuni della ionica come a Furci siculo e Santa Teresa Riva, le condizioni meteo vanno a migliorare nel nostro territorio ma per i problemi di viabilità tra Tremestieri e Roccalumera niente lezioni pure domani. Allerta gialla invece per le prossime 24 ore nella provincia tirrenica dove le scuole riapriranno. A causa del perdurare dell’allerta meteo proclamata dalla Protezione civile per le avverse condizioni atmosferiche l'Università ha disposto la sospensione dell’attività didattica dal 27 al 29 ottobre in tutti i Dipartimenti dell’Ateneo. Le attività amministrative e le sedute di laurea si svolgeranno regolarmente

Dall'ordinanza sono state escluse le scuole dell’infanzia e gli asili nido, le strutture educative ed assistenziali (a gestione diretta ed indiretta). Sono esclusi anche i cimiteri, le ville e gli impianti sportivi comunali che resteranno aperti secondo i rispettivi orari.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allerta arancione mercoledì, scuole chiuse a Messina fino a venerdì

MessinaToday è in caricamento