Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli, denunciate tre donne: una è minorenne

Gli agenti avevano visto e bloccate le tre ragazze dei balcani all’uscita di una strada privata nella zona Sud. La più piccola affidata ai familiari

Avevano nascosto addosso attrezzi da scasso. Si tratta di tre donne, una delle quali minorenni, individuate dalla polizia nel corso di un normale pattugliamento.

La denuncia, qualche giorno fa, da un equipaggio della Squadra mobile, che ha individuato e bloccato all’uscita di una strada privata nella zona Sud di Messina, le tre donne originarie della penisola balcanica, la cui presenza in quella via appariva sospetta. In ragione di ciò, gli investigatori hanno proceduto al controllo e alla conseguente perquisizione. Ben occultati addosso ad una delle donne, attrezzi potenzialmente idonei a trovare utilità in azioni di scasso. Per questo motivo, le predette venivano deferite in stato di libertà alla Procura.

Attesa la dichiarata minore età di una delle tre, su disposizione della competente Autorità Minorile, è stata affidata ai familiari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli, denunciate tre donne: una è minorenne

MessinaToday è in caricamento