rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Violazioni dell'orario di lavoro e organizzazione dei vigili urbani, diffida all'Ispettorato del Lavoro

I sindacati hanno richiesto accertamenti sulle modalità di svolgimento delle attività della polizia municipale e sulle condizioni strutturali degli immobili in uso alla polizia municipale

Diffida trasmessa anche all'Ispettorato del Lavoro per presunte violazioni dell'orario di lavoro, l'organizzazione del personale e la salubrità dei locali in uso al Corpo di polizia municipale. L'hanno inoltrata i sindacati Fp Cgil, Cisl Fp, Uil, Csa e Silpol. Le contestazioni riguardano a loro dire l’inosservanza "del periodo di riposo di 11 ore tra un turno e l'altro, della rotazione del personale nei turni; della programmazione mensile; della regolare gestione dei turni domenicali, serali, notturni e festivi infrasettimanali; della distribuzione dei carichi di lavoro in modo proporzionale tra gli addetti". Denunciate pure le inadeguate condizioni dei luoghi di lavoro, con particolare riguardo a svariate sedi in uso alla Polizia Municipale dove "Criticità strutturali - si legge - e malfunzionamento dei servizi si riflettono sull’attività lavorativa di dipendenti ed utenti che afferiscono presso quelle strutture, con evidente nocumento per la salute ed il benessere psicofisico dei lavoratori". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violazioni dell'orario di lavoro e organizzazione dei vigili urbani, diffida all'Ispettorato del Lavoro

MessinaToday è in caricamento