Cronaca

Operazione "Festa in maschera", undici misure cautelari fermano il supermarket della droga

La Guardia di Finanza ha scoperto un traffico di stupefacenti tra Sicilia e Calabria, cinque tra membri e promotori dell'organizzazione criminale finiscono in carcere

Undici misure cautelari. Scoperto tra Calabria e Sicilia un supermarket della droga nell'operazione della Guardia di Finanza chiamata "Festa in maschera". Dalle prime luci dell’alba i finanzieri del Comando Provinciale di Messina stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 11 persone (5 dei quali in carcere, 4 agli arresti domiciliari e 2 con obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria), promotori e membri di un’organizzazione criminale che gestiva un lucroso traffico di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, hashish e marijuana tra la Calabria e la Sicilia. Il procuratore aggiunto Rosa Raffa illustrerà questa mattina i dettagli dell'indagine. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione "Festa in maschera", undici misure cautelari fermano il supermarket della droga

MessinaToday è in caricamento