Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca Milazzo

Crack e cocaina, a Milazzo finisce in manette un 41enne

I poliziotti del commissariato hanno sequestra gli stupefacenti e trasferito l'uomo al carcere di Barcellona Pozzo di Gotto

La polizia di Stato a Milazzo ha arrestato un 41enne per spaccio di sostanze stupefacenti. Sequestrati crack, cocaina e marijuana. I poliziotti del commissariato di Milazzo hanno proceduto all’arresto in flagranza.

A bordo dell’auto su cui viaggiava, gli agenti, dopo un’accurata perquisizione, hanno trovato una dose di crack pronta per essere smerciata e, addosso all’uomo, ben celato, un sacchetto contenente quasi 40 grammi di crack, per un valore approssimativo di oltre 3.000 euro, oltre a un bilancino di precisione e la somma in denaro contante di 440 euro.

La successiva perquisizione domiciliare ha consentito agli agenti del commissariato di rinvenire altra sostanza stupefacente e in particolare quasi 40 grammi di marijuana e tre involucri contenenti cocaina e crack per un totale di circa 2 grammi.

L’uomo è stato pertanto dichiarato in arresto e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, associato presso la Casa circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto.

Si precisa che il procedimento è ancora in fase di indagini preliminari e che, in ossequio al principio di non colpevolezza e fino a sentenza di condanna passata in giudicato, sarà svolto ogni ulteriore accertamento che dovesse rendersi necessario, anche nell’interesse dell’indagato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crack e cocaina, a Milazzo finisce in manette un 41enne
MessinaToday è in caricamento