Cronaca

Nasce MessinaToday, nuova edizione del gruppo editoriale Citynews

Vogliamo raccontare i fatti più importanti della città, del tuo quartiere. Non solo quelli che maturano nel salotto buono ma anche quelli nei luoghi bollati come perduti che nascondono invece tante risorse

MessinaToday che state leggendo per la prima volta è un regalo che Citynews ha voluto farsi e farvi per il suo decimo compleanno. Era il 2010, infatti, quando Luca Lani e Fernando Diana fondano la start up con 5 edizioni attive a Roma, Milano, Napoli, Pescara e Piacenza. A distanza di quasi dieci anni questo gruppo editoriale festeggia con due nuove edizioni, arrivando a quota 50. Una cifra tonda e un traguardo importante che vede protagonista Messina e Reggio proprio con le testate MessinaToday e ReggioToday. Una scelta che premia la Sicilia e i risultati raggiunti dalle altre tre redazioni del gruppo Citynews nell'isola: PalermoToday, CataniaToday e AgrigentoNotizie.

Al di là dell’inglesismo, la formula è quella di stare ancorati al proprio territorio, raccontare i fatti più importanti della città, del tuo quartiere. Non solo quelli che maturano nel salotto buono ma anche quelli nei luoghi bollati come perduti che nascondono invece tante risorse, come a Giostra, a Minissale, a Santa Lucia sopra Contesse. Tutto questo rendendovi partecipi. Stimolando il vostro senso critico, mai la vostra pancia. Ognuno di voi potrà segnalare, registrandosi per accedere all'apposita rubrica “Segnalazioni”, quello che ritiene utile e interessante fare conoscere della propria comunità, partecipando così attivamente alla stesura del giornale stesso.

MessinaToday, per intenderci, siete soprattutto voi. Ed è a voi che guardiamo, grazie alla fiducia che ci ha dato il nostro direttore Andrea Perniciaro, tutti noi della redazione: vale a dire Letizia Barbera, Antonio Caffo, Paolo Messina e Isabella Molonia oltre me come responsabile.   

In tanti hanno chiesto, in questi giorni di debutto editoriale, se c’era proprio bisogno di un altro giornale in questo bombardamento di notizie in cui viviamo immersi, ma soprattutto quale fosse la linea editoriale. Alla prima si potrebbe rispondere con la solita retorica che “ogni voce nuova è una risorsa” anche perchè “per ogni fatto c’è una infinità di ipotesi”. Ma la risposta vera coincide con la linea che seguiremo: raccontare con lealtà e chiarezza, anche perchè MessinaToday ha l’orgoglio e la consapevolezza di avere nel proprio team giornalisti professionisti che sanno camminare accanto ai propri lettori distinguendo i segnali più importanti dagli schiamazzi di fondo in cui viviamo immersi. Vogliamo selezionare, per evitare – come diceva Carmelo Bene - che l’abuso di notizie dilati l’ignoranza con l’illusione di azzerarla.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce MessinaToday, nuova edizione del gruppo editoriale Citynews

MessinaToday è in caricamento