rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Flussi migratori, anche Messina tra i Comuni che riceveranno fondi dalla legge di Bilancio

L'annuncio dei parlamenti cinquestelle messinesi che avevano richiesto l'inserimento dell'emendamento nella manovra finanziaria del governo

“Grazie ad un emendamento presentato dal MoVimento 5 Stelle a prima firma del senatore Pietro Lorefice nella legge di bilancio sono stati stanziati 1,5 milioni di euro per i comuni di Lampedusa, Linosa, Porto Empedocle, Pozzallo, Caltanissetta, Messina, Siculiana, Augusta, Pantelleria e Trapani, al fine di garantire un supporto nella gestione dei flussi migratori. Risorse, fortemente volute dal MoVimento 5 Stelle già durante il governo Conte 2, che serviranno per implementare il sistema accoglienza e per potenziare la sicurezza dei cittadini e dei migranti, anche alla luce delle difficoltà collegate all’emergenza sanitaria”: lo annunciano in una nota i parlamentari messinesi del MoVimento 5 Stelle Francesco D’Uva, Barbara Floridia, Grazia D’Angelo e Antonella Papiro.

E concludono: “Sappiamo bene quanto complessa e difficile sia la gestione del fenomeno migratorio. Una gestione che mette a dura prova le comunità locali e che impone a loro il ruolo di primo presidio per il controllo e la sicurezza dei territori. Con queste risorse vogliamo fornire non solo un supporto concreto, ma anche un riconoscimento economico agli enti locali davanti ai molteplici sacrifici messi in campo. Non lasciamo le comunità da sole e continuiamo a lavorare affinché i modelli proposti fino ad oggi possano essere rafforzati e, laddove necessario, migliorati”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Flussi migratori, anche Messina tra i Comuni che riceveranno fondi dalla legge di Bilancio

MessinaToday è in caricamento