rotate-mobile
Cronaca

Movida, la notte di Ferragosto più tolleranza per la diffusione di musica

L'amministrazione comunale ha concesso una deroga dell'ordinanza che regola l'attività di lidi e locali notturni. Accolta la richiesta del consigliere Dario Zante

La notte di Ferragosto ci sarà più tolleranza rispetto ai limiti imposti ai locali notturni per l'utilizzo della musica. L'amministrazione Basile ha infatti accettato la proposta del consigliere comunale Dario Zante di posticipare l'orario entro il quale è consentita la diffusione sonora. Il termine è fissato alle 5.

"Esprimo grande soddisfazione -spiega Zante- per l’accoglimento da parte dell’amministrazione, che ringrazio, della mia richiesta per una deroga sull’ordinanza che regolamenta la diffusione sonora nelle ore notturne per la notte di Ferragosto e sposta il termine alle ore 5. Dopo aver partecipato al tavolo tecnico con imprenditori, gestori di locali del litorale cittadino e vari rappresentanti di categoria, ho colto il forte bisogno di una modifica rispetto a quanto era stato precedentemente determinato dall’amministrazione. Ringrazio il sindaco Basile e l’assessore Musolino per la risposta celere e positiva: dialogo, collaborazione e buon senso servono sempre. La mia richiesta, peraltro, non si ferma alla sola revisione oraria, ma interessa anche l’incremento della mobilità sostenibile – bus elettrici e tram -, così da collegare in maniera del tutto sicura l’intero litorale messinese con il centro città. Com’è ovvio, quella di Ferragosto è una notte speciale che interessa tantissimi giovani: chi amministra, pertanto, deve essere in grado di creare le condizioni per un divertimento prolungato e sicuro. Resto convinto, infine, che sarà una nottata in cui i cittadini messinesi mostreranno rispetto delle regole e sapranno apprezzare le iniziative intraprese da giunta e Consiglio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida, la notte di Ferragosto più tolleranza per la diffusione di musica

MessinaToday è in caricamento