Cronaca Lipari

Eruzione a Stromboli, il Consiglio dei ministri stanzia 11,7 milioni per gli interventi

Le violenti esplosioni parossistiche costarono la vita all'escursionista ricordato con una semplice cerimonia nell'isola che la scorsa settimana ha tenuto nuovamente con il fiato sospeso per i forti boati e tremori

Il Consiglio dei ministri ha deliberato l'ulteriore stanziamento di 11.700.000 euro per la realizzazione, nell'isola di Stromboli, degli interventi conseguenti agli eventi parossistici connessi all'attività del vulcano Stromboli, che si sono verificati nei giorni 3 luglio e 28 agosto 2019.

L'eruzione delle scorso anno costò anche la vita all'escursionista Massimo Imbesi di soli 35 anni, investito colpito da una valanga di fumo e lapilli e recentemente ricordato con una semplice cerimonia nell'isola che la settimana scorsa ha tenuto nuovamente con il fiato sospeso per i forti boati e tremori. Fortunatamente nessun danno ma non si allenta la massima vigilanza attorno a “Iddu”, come si dice in dialetto, usando lo stesso affettuoso appellativo che i catanesi usano per l'Etna. Il vulcano è infatti costantemente monitorato dall’Istituto di vulcanologia e dalla Protezione civile mentre l'isola continua ad affascinare i turisti di tutto il mondo, compreso lo stilista Giorgio Armani, che sta passando le sue vacanze alle isole Eolie tra Stromboli e Panarea, dov’è stato fotografato mentre passeggiava lungo le stradine dell’isola.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eruzione a Stromboli, il Consiglio dei ministri stanzia 11,7 milioni per gli interventi

MessinaToday è in caricamento