rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Giro d'Italia, il commissario Santoro chiude tutte le scuole

Niente lezioni in tutti gli istituti della città il prossimo 11 maggio. Firmata l'ordinanza per evitare disagi alla viabilità

Il commissario straordinario Leonardo Santoro ha disposto la chiusura di tutte le scuole il prossimo 11 maggio, in occasione del Giro d'Italia. La carovana di ciclisti sarà in città per la quinta tappa dell'importante manifestazione, da qui la necessità di sospendere le lezioni per evitare disagi alla viabilità, visto il gran numero di strade interdette al traffico.  La disposizione, contenuta nell'ordinanza, riguarda tutti gli Istituti scolastici di ogni ordine e grado pubblici, privati e parificati: Scuole dell'infanzia, primarie, secondarie di primo e di secondo grado, compresi gli asili nido presenti sul territorio comunale.

"Il provvedimento si è reso necessario – ha evidenziato il Commissario Santoro – per evitare il congestionamento del traffico veicolare dovuto anche allo svolgimento delle attività scolastiche il giorno prestabilito del passaggio della carovana, e ciò non solo per i plessi scolastici che insistono lungo il percorso cittadino della tappa, le cui attività sono inevitabilmente non compatibili, ma per tutte le scuole della Città, a causa del riverbero degli spostamenti significativi di quote di popolazione da ogni parte del territorio cittadino, del relativo traffico veicolare pubblico e privato che impatta anche sulle aree della tappa e delle difficoltà di garantire i servizi di trasporto pubblico locale, connessi all’entrata e all’uscita dalle scuole. Considerato poi, che trattasi di un evento sportivo di grande richiamo, l’obiettivo è ridurre sensibilmente il traffico veicolare per dare la possibilità a tutta la cittadinanza di assistere al passaggio dell’importante manifestazione ciclistica”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro d'Italia, il commissario Santoro chiude tutte le scuole

MessinaToday è in caricamento