Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Illuminazione pubblica, al via interventi per 30 milioni di euro

I lavori partiranno tra 15 giorni e si concluderanno nel 2020. Si interverrà su 8.300 punti luce

Le strade al buio per giorni potrebbero essere presto solo un ricordo. Palazzo Zanca ha infatti annunciato l'inizio dei lavori sulla pubblica illuminazione che partiranno tra due settimane. La prima parte degli interventi inizierà da Fondo Fucile e riguarderà la manutenzione di ben 8.300 punti luce. 

Il primo step si concluderà nel 2020 mentre il resto dell’appalto durerà 6 anni, per un importo totale di 30 milioni di euro, finanziato dal Pon Metro. L'avvio è stato dato oggi durante l'incontro a Palazzo Zanca tra il vicesindaco Salvatore Mondello,  il responsabile del servizio comunale, Salvatore Saglimbeni e i rappresentanti delle società  A2A e Di Bella Costruzioni. 

“Siamo soddisfatti per il traguardo raggiunto – ha dichiarato Mondello – in virtù del percorso tortuoso che si era prefigurato soprattutto per gli aspetti di natura legale. Finalmente si va a delineare uno scenario della città in linea con quelli che sono i canoni delle altre città italiane e anche europee. Un lavoro che ci vedrà impegnati circa sei anni, forse oltre, che prevede un impianto complessivo in tutto il territorio cittadino che andrà ad incidere in maniera significativa sugli standard qualitativi della città. Si è discusso infine in maniera particolare di tutte quelle aree oggi emarginate e che comunque avranno piena rilevanza anche in seno a questo progetto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Illuminazione pubblica, al via interventi per 30 milioni di euro

MessinaToday è in caricamento