rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca

Messina preda degli incendi, la conta dei danni dopo la notte di fuoco

Il day after in città e provincia. La prima stima degli effetti su terreni e strutture private dei vari incendi registrati in varie zone. La situazione più grave resta quella di Stromboli

Il Messinese questa mattina si è svegliato tra la cenere e il fumo dopo la serata da incubo vissuta sia in città che provincia. Diverse le zone preda degli incendi che hanno costretto agli straordinari i vigili del fuoco, impegnati con quasi tutti i mezzi disponibili già dal pomeriggio di ieri. Oggi, invece, tocca la dolorosa stima dei danni.

La situazione più grave si è registrata sull'isola di Stromboli dove un rogo ha incenerito più di un ettaro di macchia mediterannea alle pendici del vulcano in località San Vincenzo. Gli operatori sono riusciti ad arginare le fiamme solo da alcune ore, anche grazie all'aiuto di tanti volontari. Ma continua il viavai di canadair che sfruttano l'acqua del mare per spegnere gli ultimi focolai Adesso toccherà alle forze dell'ordine chiarire l'esatta dinamica dei fatti, carabinieri e guardia forestale stanno infatti indagando per attribuire eventuali responsabilità visto che in quella zona si stavano svolgendo le riprese di una fiction dedicata alla protezione civile nel corso della quale sarebbe stata fatta una simulazione di un incendio. Intanto, i residenti del posto fanno i conti con i danni, il fuoco ha incenerito la vegetazione selvatica ma anche gli orti mentre alcune abitazioni sono state danneggiate.

Situazione più tranquilla questa mattina nell'estrema zona nord di Messina. Ieri sera un incendio ha creato allarme tra Tono e Acqualadrone con diverse famiglie scese in strada in attesa dell'arrivo dei vigili del fuoco, le fiamme hanno lambito le abitazioni e mandato in fumo i campi a ridosso della statale 113. Scenario simile a quello dell'Annunziata dove un incendio ha creato allarme tra le case e una scuola i cui alunni sono stati evacuati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messina preda degli incendi, la conta dei danni dopo la notte di fuoco

MessinaToday è in caricamento