rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca Patti

Tragico incidente sull'A20, a processo due automobilisti per la morte di Angela Frusteri

La donna è morta nel luglio 2020 in seguito ad un tamponamento sul viadotto Zappardino. Il gup ha disposto il rinvio a giudizio per due uomini accusati di omicidio stradale

Si terrà un processo per la morte di Angela Frusteri, la 51enne vittima dell'incidente sull'A20 del luglio 2020. Dopo l'udienza preliminare, celebrata lo scorso 9 giugno a Patti, il gup Eugenio Aliquò ha rinviato a giudizio per il reato di omicidio stradale in concorso sia il conducente della vettura in cui viaggiava Frusteri, sia quello di un'altra auto rimasta coinvolta nell'incidente. I due dovranno comparire in aula il 12 settembre 2022, davanti il giudice monocratico Edoardo Zantedeschi.

Due dei quattro figli della vittima, per essere assistiti, tramite il consulente legale Alessio Tarantino, si sono affidati a Studio3A-Valore S.p.A., società specializzata a livello nazionale nel risarcimento danni e tutela dei diritti dei cittadini, e ora si aspettano giustizia sul fronte penale ma anche un “ravvedimento” sul piano risarcitorio.

.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico incidente sull'A20, a processo due automobilisti per la morte di Angela Frusteri

MessinaToday è in caricamento