Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Morte Giuseppe Milone, al via le analisi su telefono e computer di bordo utilizzati dal giovane ciclista

Nel pomeriggio al "Fogliani" verrà effettuata l'autopsia. Lunedì la probabile data per i funerali

Proseguono le indagini per accertare con esattezza la dinamica e le eventuali responsabilità dell'incidente che lo scorso 23 febbraio è costato la vita al giovane ciclista Giuseppe Milone.

La procura intende far luce sugli ultimi istanti prima della tragedia attraverso l'analisi delle apparecchiature elettroniche in possesso del ragazzo. Il consulente informatico Antonino Biondo lavorerà sul cellullare e sul computer di bordo collegato alla bicicletta di Milone per ricavare eventuali informazioni utili agli investigatori. Intanto, nell'obitorio dell'ospedale Fogliani di Milazzo nel pomeriggio verrà eseguita l'autopsia affidata al medico legale Giuseppe Messina. Accanto al professionista, il consulente nominato dalla famiglia Fabrizio Perri.

Successivamente, la Procura dovrebbe dare l'ok alla restituzione della salma ai familiari. I funerali di Giuseppe potrebbero quindi svolgersi già lunedì 1 marzo nella sua Barcellona Pozzo di Gotto. 

Proseguono,  intanto, gli accertamenti tecnici che la Procura ha affidato all'ingegnere Santi Mangano. Il professionista è già stato sul luogo della tragedia per poi occuparsi di un'accurata perizia sui mezzi coinvolti. Secondo una prima ricostruzione, Giuseppe Milone, durante l'escursione, sarebbe entrato in una strada chiusa al traffico poichè oggetto di interventi di messa in sicurezza. L'impatto con il camion, che in quel momento stava effettuando una manovra, non gli ha lasciato scampo. 

Ad assistere l'autista gli avvocati Tommaso Calderone e Sebastiano Campanella. La famiglia Milone è invece difesa dall'avvocato Giovanni Cicala.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte Giuseppe Milone, al via le analisi su telefono e computer di bordo utilizzati dal giovane ciclista

MessinaToday è in caricamento