rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca

Messa in sicurezza della pista ciclabile, scattano le indagini geognostiche: parcheggi aperti alla sola impresa

La ditta Trigeo inizierà i controlli propedeutici ai lavori previsti dalla Città metropolitana nei tratti danneggiati o distrutti dalle mareggiate

Iniziano le indagini geognostiche propedutiche alla messa in sicurezza della pista ciclabile sul lungomare della zona nord. Opere previste dalla Città Metropolitana. Le verifiche saranno effettuate dalla ditta Trigeo. I controlli riguarderanno i parcheggi antistanti la pista ciclabile che saranno aperti ai mezzi dell'impresa in deroga all'ordinanza del 26 luglio con cui è stata disposta l'interdizione di sosta e transito veicolare nei parcheggi di via Consolare Pompea tra i villaggi Paradiso e Contemplazione. Nei giorni scorsi il blitz antisosta dei vigili urbani nei tratti di sosta aveva provocato polemiche sull'utilizzo dei punti da parte degli automobilisti. 

La pista ciclabile e le aree limitrofe necessitano della messa in sicurezza perché alcuni tratti sono stati danneggiati e in alcuni casi distrutti dalle mareggiate.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messa in sicurezza della pista ciclabile, scattano le indagini geognostiche: parcheggi aperti alla sola impresa

MessinaToday è in caricamento