rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca Bisconte / Via Direzione Artiglieria

Torrente Bisconte, lavori fermi ma nuova ordinanza di viabilità

Il consigliere del III Quartiere Geraci sottolinea il paradosso dei provvedimenti comunali mentre le opere sia a monte che a valle non fanno passi avanti

Il 14 febbraio il Comune aveva diramato una nota in cui segnalava che "Per consentire l’esecuzione dei lavori di demolizione e di ricostruzione del ponte in corrispondenza con via Nicosia, nell’ambito dei “lavori di riqualificazione ambientale e risanamento igienico sanitario dell’alveo del Torrente Cataratti – Bisconte”, sono stati adottati provvedimenti viari. Da mercoledì 16 sino al 15 aprile, sarà pertanto vietato il transito veicolare e pedonale nel ponte sul torrente Cataratti, in corrispondenza di via Nicosia". Ma nonostante l'ordinanza sia in vigore da due giorni l'opera è ferma da tempo e la viabilità nelle vie alternative è sempre più nel caos.

E' quanto sottolinea il consigliere del III Quartiere Alessandro Geraci. "E' in vigore un'ordinanza di chiusura della via per inizio lavori- afferma Geraci - di fatto le opere sono mai cominciate e la linea 15 dell'autobus non transita dovendo rispettare l'ordinanza". Da quanto si apprende a monte del cantiere la ditta darebbe responsabilità a Tim ed Enel per il mancato spostamento dei sottoservizi, a valle invece il problema è più importante perché il fermo è dovuto all'innesto della fognatura che dovranno reaizzare da Fondo Pistone verso la via Santa Marta. "Nelle more la gente chiede la riapertura parziale della via direzione Artiglieria - conclude Geraci - visto che gli interventi sono ancora in via di definizione".  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torrente Bisconte, lavori fermi ma nuova ordinanza di viabilità

MessinaToday è in caricamento