rotate-mobile
Cronaca

Violenta lite in famiglia, 70enne minaccia con segaccio da giardiniere: fermato dalle Volanti

Il report sulle attività degli agenti di polizia. Nell'ultima settimana sette le denunce, due arresti per droga e un divieto di avvicinamento

Un settantenne denunciato per il reato di minacce e il porto abusivo di strumenti atti ad offendere: avrebbe brandito un segaccio da giardiniere nel contesto di una violenta lite familiare avvenuta sulla pubblica via, a Muricello. L'uomo è stato fermato dalle Volanti. L'episodio comunicato dalla Questura nell'ambito del report settimanale sul controllo del territorio da parte delle volanti. Sette complessivamente, le denunce all'autorità giudiziaria, da parte degli agenti di polizia per altrettanti soggetti resisi responsabili dei più disparati reati.

Due invece gli arresti, per reati connessi alla detenzione, produzione e spaccio di sostanze stupefacenti, e una misura cautelare disposta dall’Autorità Giudiziaria, nello specifico un divieto di avvicinamento.

I 67 posti di controllo effettuati nell’ultima settimana dai poliziotti delle Volanti hanno interessato nvece iun migliaio di persone e circa 400 veicoli. Il consueto controllo del territorio in città ha portato al sequestro di un’autovettura e al rinvenimento e successiva riconsegna ai legittimi proprietari di 4 autovetture rubate. Elevate 7 sanzioni  ai sensi del Codice della Strada.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta lite in famiglia, 70enne minaccia con segaccio da giardiniere: fermato dalle Volanti

MessinaToday è in caricamento