Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Malore alla guida, 78enne scortato dalla Polstrada in ambulanza

È accaduto ieri all'uscita della galleria "Scoppo" sulla A20 in direzione Palermo. Rapido l'itervento degli agenti che hanno dato soccorso all'uomo durante gli interventi di controllo straordinario delle strade, eseguiti di concerto con il "Dispositivo speciale autostrade"

Stava percorrendo l'autostrada in direzione Palermo quando ha accusato un malore. È successo a un uomo di 78 anni a bordo di una Seat Ibiza che appena ha avvertito di star male ha interrotto la marcia fermandosi nella corsia di emergenza poco fuori la galleria "Scoppo". Ad accorgersi delle condizioni dell'uomo gli agenti della Polstrada che hanno accompagnato al 118 di Viale Boccetta l'uomo che è stato subito trasportato al Policlinico per le successive cure.

L'intervento si inserisce nei controlli speciali sull'autostrada A20 Messina-Palermo. Ieri, la Polstrada di Messina insieme al distaccamento di Sant'Agata di Militello e Barcellona hanno effettuato cntrolli attraverso il dispositivo speciale autostrade. Il Dispositivo, coordinato dal Dirigente della Sezione Polstrada di Messina, è stato realizzato convogliando tutto il traffico veicolare all’interno dell’Area di Servizio denominata “Divieto Nord” permettendo, in tal modo, agli operatori di Polizia di visionare tutti i veicoli in transito e selezionare quali sottoporre al controllo. Nel corso di tale servizio è stata utilizzata, inoltre, l’apparecchiatura speciale denominata “Street Control” che permette di rilevare tutti i veicoli privi di assicurazione obbligatoria e revisione tecnica. Il controllo è stato possibile grazie anche al personale addetto alla viabilità e manutenzione del Consorzio Autostrade Siciliane che ha apposto sulla sede viaria idonea segnaletica, così da rallentare ed indirizzare il traffico all’interno del Dispositivo, in modo da consentire i controlli in assoluta sicurezza.

Nel corso di tali servizi, denominati per la loro peculiarità “ad alto impatto”, è stato possibile controllare 108 veicoli e 125 persone. Sono state elevate 64 sanzioni al Codice della Strada, in particolare per non aver indossato la cintura di sicurezza, per aver utilizzato il telefono cellulare alla guida, per dispositivi veicolari non in regola tra cui i pneumatici, per aver guidato veicoli commerciali per tempi superiori al consentito o per aver superato i limiti di velocità, oltre alcune specifiche sanzioni afferenti i veicoli commerciali, per un totale di circa 11.000 euro. Particolare attenzione è stata rivolta dagli agenti del Distaccamento Polstrada di Barcellona P.G. ai transiti di veicoli speciali, destinati al trasporto di animali vivi, in considerazione della presenza in quel centro di un macello.  Infatti, il trasporto degli animali vivi è regolato da leggi speciali, in particolare dal D.Lgs. 151/2007 che determina le sanzioni per le violazioni al regolamento nr. 1/2005 sulla protezione nel trasporto degli animali. Anche in quest’ultimo caso sono stati controllati vari mezzi destinati al citato tipo di trasporti e sono state elevate sanzioni specifiche, norme speciali per un ammontare complessivo di 5.000,00 Euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore alla guida, 78enne scortato dalla Polstrada in ambulanza

MessinaToday è in caricamento