Cronaca

Malore fatale a bordo del treno, Santo Stefano di Camastra a lutto per il 22enne Leonardo Fallo

Non sono stati ancora fissati i funerali del ragazzo morto mentre viaggiava in direzione Messina sul convoglio regionale. Il giovane viveva da anni nel Nord Italia, stava rientrando nel suo comune di origine

Leonardo Fallo

Non sono ancora stati fissati i funerali di Leonardo Fallo, il ragazzo vittima di un malore in treno mentre rientrava nel suo comune di origine: Santo Stefano di Camastra. "Mi sento male, aiuto": Fallo è riuscito a chiedere soccorso al capotreno ma all'arrivo del primo medico presente sul convoglio per lui non c'era già più nulla da fare: è morto a  22 anni stroncato probabilmente da un aneurisma. Sconvolta la comunità di Boltiere, nella Bergamasca - secondo quanto riporta Brescia Today - dove il ragazzo viveva da anni. Il treno regionale "Cefalù Line", partito da Palermo alle 14,27 di sabato era diretto a Messina. Il treno è stato fermato sui binari della stazione di Bagheria dove poi sono arrivati anche i medici del 118; impossibile, purtroppo, salvargli la vita. "Esprimo cordoglio e vicinanza alla famiglia per la improvvisa e prematura scomparsa del giovanissimo Leonardo – ha scritto il primo cittadino di Santo Stefano di Camastra Francesco Re – del quale ricordiamo con affetto l’immenso attaccamento al nostro paese, che ha tanto amato. A nome mio, dell'Amministrazione Comunale e della Cittadinanza tutta, esprimiamo cordoglio e vicinanza alla famiglia Fallo - Catania per la improvvisa e prematura scomparsa del giovanissimo Leonardo del quale ricordiamo con affetto l'immenso attaccamento alla nostra , alla sua, Santostefano che ha tanto amato". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore fatale a bordo del treno, Santo Stefano di Camastra a lutto per il 22enne Leonardo Fallo

MessinaToday è in caricamento