La ministra Azzolina a Milazzo e Patti: "Se vogliamo le scuole aperte dobbiamo seguire poche ma semplici regole"

La responsabile alla Pubblica Istruzione è stata in visita al Majorana e al Borghese-Faranda parlando ai ragazzi sulla responsabilità della prevenzione dal Covid-19

La ministra Lucia Azzolina con il dirigente dell'Istituto Majorana di Milazzo Stello Vadalà

Visita del ministro della Pubblica Istruzione Lucia Azzolina in provincia. Tra Milazzo e Patti l'esponente del governo Conte più in vista del momento per le risposte che la scuola sta dando all'emergenza Covid è stato accolta al Majorana di Milazzo e al Borghese-Faranda di Patti. Un incontro programmato da quello che si è appreso ma non annunciato. Gli studenti del Majorana vincitori dell'Oscar Green hanno spiegato i contenuti del progetto ambientale. "Le scuole possono ripartire se c'è la collaborazione di tutti quanti - ha dichiarato il ministro ringraziando la dirigente del Borghese per il lavoro svolto, ho fatto un appello a tutti, dobbiamo essere tutti responsabili sul coronavirus perché il contagio non viene dalla scuola ma viene da fuori, dobbiamo proteggere la nostra bella Scuola, negli anni scorsi in questo periodo si facevano ancora le assegnazioni provvisorie mentre oggi il 90% degli incarichi è stato assegnato, bisogna seguire poche e semplici regole, per restare aperta la Scuola deve seguire queste regole". La Azzolina ha elogiato l'attività burocratica dell'ufficio regionale scolastico sull'assegnazione delle supplenze. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alle tappe della Azzolina erano presenti il prefetto Maria Carmela Librizzi e i sindaci dei Comuni con le senatrici Floridia e D'Angelo e le deputate Papiro e Raffa. La senatrice del M5S, Barbara Floridia, esprime soddisfazione e ringrazia i dirigenti scolastici per l'accoglienza e per la disponibilità dimostrata nel presentare con soddisfazione le loro comunità scolastiche e il buon funzionamento dell'inizio dell'anno scolastico. "La visita del ministro Azzolina – ha detto la Floridia - è un altro importante segnale di attenzione da parte del Governo nei confronti della provincia di Messina ed un’ulteriore tappa del percorso di coinvolgimento degli esponenti nazionali del governo sui problemi e sui punti di forza del nostro territorio, per individuare in maniera sinergica strategie e possibili soluzioni. Abbiamo visitato realtà scolastiche che hanno dato prova di grande capacità gestionale e abbiamo constato la bella realtà di comunità che si respira nelle scuole".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Militari con i manganelli per dare la “caccia” al coronavirus, paura e tensione fra i bimbi della scuola Pietro Donato

  • Tipoldo, uomo ferito da arma da fuoco trovato accanto ad un'auto in fiamme

  • Caronia, dai rilievi niente tracce di sangue: ma nuovi indizi potrebbero dare la svolta alle indagini

  • Muore nel sonno la giovane avvocata Francesca Bonanno, oggi i funerali

  • “Quando muore un avvocato, muoiono i diritti”, legali in piazza per ricordare la collega turca Ebru Timtik

  • Smart working, De Luca in tv al ministro Dadone: “Non ha idea di quello che sta succedendo nei comuni”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento