Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Mobilità, finanziato il parcheggio di interscambio a Gazzi

Stanziati 593mila euro dalla Regione per realizzare l'opera. La struttura va ad aggiungersi alle altre otto in via di realizzazione

In via Taormina nascerà un nuovo parcheggio di interscambio nell'area attualmente oggetto di risanamento. La Regione lo scorso 29 giugno ha infatti dato il via libera allo stanziamento di 593.000 euro per l'area di sosta denominata "Gazzi Socrate". La strategica struttura va ad aggiungersi alle altre opere similari per cui sono già sati erogati i fondi, ovvero Giostra S. Orsola, S. Licandro, viale Stagno D’Alcontres, vie Catania, Palmara, S. Cosimo, viale Europa Est e viale Europa Centro.

Continua quindi a delinearsi la nuova fisionomia della mobilità cittadina, che attraverso l’attivazione di tali servizi, supporta il trasporto pubblico, consentendo un cambio di rotta nelle abitudini dei messinesi. “È necessario invertire la tendenza – ha infatti commentato a margine l’assessore alla Mobilità Salvatore Mondello – decongestionare il notorio traffico cittadino privilegiando il TPL. La possibilità di fruire di parcheggi di interscambio presenti in tutte le zone di Messina, può e deve fare la differenza, così come avviene in tutte le città evolute, di cui apprezziamo la vivibilità quando ci troviamo fuori casa. L’operazione che questa Amministrazione sta portando rapidamente a termine è proprio questa; dotare la città di infrastrutture per fornire servizi e rendere più agevole la mobilità generale, anche attraverso i nuovi modelli offerti dalle recenti tecnologie. Un mix di interventi, coniugati con gli strumenti di pianificazione attualmente in lavorazione e mirati al decisivo salto di qualità che la nostra comunità merita; confidiamo quindi nella collaborazione dei cittadini e andiamo avanti risoluti e con l’impegno di sempre”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobilità, finanziato il parcheggio di interscambio a Gazzi

MessinaToday è in caricamento