menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mume, Ugl e Soprintendenza insieme per risolvere criticità

Proficuo l'incontro tra le parti. Panebianco: “Da parte nostra c’è la piena disponibilità"

Positivo il bilancio dell’incontro tenutosi ieri fra la Federazione Nazionale Autonomie di Ugl Messina e la Soprintendenza locale per discutere sulle problematiche riguardanti la struttura del Museo Regionale di Messina e i suoi lavoratori in relazione all'emrgenza Covid. A partecipare  il segretario del sindacato per Fna, Giovanni Panebianco, e l’architetto Mirella Vinci per la Soprintendenza.

“Non posso che definire quello di ieri un incontro proficuo sotto ogni punto di vista. Abbiamo messo in luce tutte le criticità evidenziate in quest’ultimo periodo ed è emersa, da entrambe le parti, una volontà a collaborare affinché venga risolto ogni problema”, dichiara il segretario Giovanni Panebianco.

“Da parte nostra c’è la piena disponibilità – conclude il segretario della Federazione Nazionale Autonomie – e lo dimostra la nomina del segretario aziendale Ugl Fna per l’ufficio della Soprintendenza di Messina, la signora Mariapia La Rocca, che si dimostrerà sicuramente all’altezza del ruolo affidatole in difesa dei lavoratori e a cui facciamo i nostri migliori auguri”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

“Fiumara d’Arte”, 230 progetti per i belvedere dell’anima

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento