Cronaca

Messina si illumina per un "Natale di... affetti speciali": ecco il progetto del 2020

Dall'8 dicembre al 6 gennaio 2021 vie e piazze illuminate e addobbate per portare lo spirito natalizio in città attraverso luci e alberi sparsi nei luoghi più importanti

Mantenere vivo lo spirito natalizio nel pieno rispetto delle norme di contenimento del contagio da coronavirus. Sono queste le linee guida che hanno accompagnato l'amministrazione comunale nella scelta degli allestimenti del Natale 2020, il progetto è stato approvato dalla giunta ieri pomeriggio. Come già anticipato da MessinaToday a rappresentare quest'anno le festività in città sarà un mix di videoproiezioni lluminose, led e addobbi insieme a diversi alberi sparsi in punti nevralgici di Messina. Il progetto, denominato "Un Natale di.. affetti speciali", ha coinvolto associazioni, aziende private e le società partecipate del comune, e proporrà gli allestimenti dall'8 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021. 

Le vie della città saranno dei veri e propri siti natalizi collegati fra loro dalle luci dei tronchi degli alberi, da soggetti luminosi a tema natalizio istallati sui pali della luce e da alcuni alberi di natale da collocare in vari siti cittadini. Lo spettacolo permanente di videoproiezioni artistiche sarà allestito a Piazza Duomo sulla faccia della Cattedrale e del Campanile, a Piazza Cairoli sulla struttura in ferro al centro della piazza, a Piazza Municipio sulla facciata di Palazzo Zanca, alla Piazza Republica sulla fontana e a Piazza Basicò sulla fontana Falconieri. Le vie interessate dalle illuminazioni tradizionali saranno invece la Garibaldi, dalla prefettura a Piazza cairoli, con 120 tronchi illuminati da stringhe a led bianco, e da piazza Castronovo alla Prefettura dove saranno posizionati sui pali i soggetti luminosi. E si alterneranno stringhe colorate ad addobbi luminosi anche su via Tommaso Cannizzaro, dall'Università a via La Farina, viale San Martino, da Piazza Cairoli a viale Boccetta e a via I Settembre compresa, piazza Duomo, via Sant'Agostino, via Colombo e Piazza Antonello. 

A ricongiungere idealmente le zone nord, centro e sud della città saranno gli alberi di natale. Il più imponente di 12 metri sarà quello di Piazza Cairoli realizzato da Caronte &Tourist, uno di 8 metri a Piazza Castronovo e tre più piccoli di 3,5 metri fra Piazza Municipio, Galleria "Vittorio Emanuele" e Ganzirri. Sul lago nei pressi della Chiesa sarà allestita a tema natalizio anche la zattera. Le illuminazioni artistiche delle piazze sono offerte da Atm, Messina Servizi e Amam. La spesa del Dipartimento per la realizzazione di tutti gli allestimenti è di 50 mila euro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messina si illumina per un "Natale di... affetti speciali": ecco il progetto del 2020

MessinaToday è in caricamento