Cronaca

Coronavirus, l'ospedale militare scelto come area di quarantena

Il presidente della Regione Musumeci ha annunciato che la struttura di viale Europa sarà utilizzata come hub per la Sicilia orientale. L'ultima parola spetta al Consiglio dei Ministri

La Regione sceglie l'ospedale militare di Messina come area di quarantena dal contagio di coronavirus. E' quanto emerso dall'incontro che il presidente della Regione Nello Musumeci ha avuto con i giornalisti a Catania dopo il vertice operativo. "Da questo incontro è emersa una macchina della Regione sufficientemente pronta a gestire sia la fase a, della prevenzione, sia la fase b, dell'emergenza. Abbiamo predisposto i luoghi per una eventuale quarantena, gli ospedali militari di Palermo e Messina - ha affermato Musumeci - abbiamo allertato i reparti di infettivologia perché possano essere disponibili intanto 70 posti letto e potrebbero essercene ancora di più". Secondo quanto si è appreso la decisione è subordinata alla valutazione dell’unità di crisi presso la Presidenza del Consiglio che sta individuando i riferimenti in tutta Italia. 

Musumeci sul coronavirus: "Dobbiamo essere pronti a tutto"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, l'ospedale militare scelto come area di quarantena

MessinaToday è in caricamento