Il ritrovamento dei resti, il pianto di papà Daniele al passaggio della bara

Una giornata cominciata con la grande risposta all'appello per sostenere le ricerche e conclusa nel modo più tragico

La disperazione di Daniele Mondello

Non ha retto al dolore. Daniele Mondello, il padre di Gioele, ha pianto al passaggio della bara con i resti ritrovati in tarda mattinata nelle campagne di Caronia. L'uomo ha perso la moglie Viviana Parisi e adesso ha di fatto la certezza di essere rimasto solo per la perdita anche del figlio di quattro anni dopo l'incidente del 3 agosto lungo l'autostrada Messina-Palermo. Una giornata iniziata con la grande risposta all'appello per sostenere le ricerche e conclusa nel modo più triste possibile. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La famiglia Mondello: "Non crediamo alla morte per l'incidente"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Far west sui Colli Sanrizzo, insulti e schiaffi tra due famiglie nell'area attrezzata di Musolino

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rientro in classe, la pediatra Caputo: “Con queste regole si rischia il caos”

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento