Coronavirus, contagiato a Malta rientra a Montalbano e risulta positivo: palermitano in quarantena con la famiglia

Il ragazzo, i familiari sono stati sottoposti a tampone per fortuna negativi, si trova in isolamento nel comune dei Nebrodi. Anche i parenti chiusi in casa, la vicenda

Palermitano positivo al coronavirus e domiciliato a Montalbano Elicona. Rientrava da una vacanza a Malta dove - secondo quanto affermato - è venuto a contatto con persone affette dal Covid-19. Il ragazzo che si trova a Montalbano con i propri familiari è in autoisolamento volontario e ha richiesto l’esecuzione del tampone rino-faringeo come previsto dalle disposizioni regionali vigenti.
Il sindaco di Montalbano Filippo Taranto, nella qualità di Autorità Sanitaria Locale, venuto a conoscenza dell’episodio, l'undici agosto aveva posto in quarantena, solo a scopo precauzionale, pur assicurato dalla mancanza di contatti diretti dei familiari con il proprio congiunto, tutto il nucleo familiare e ha richiesto anche per ognuno di essi, l’esecuzione del tampone, che, regolarmente eseguito, ha dato esito negativo per gli altri membri della famiglia.
"Così come, previsto dalle disposizioni sanitarie per il contenimento della pandemia da covid 19, il soggetto positivo – asintomatico - e tutti membri della famiglia, anche se risultati negativi per la ricerca di sars cov-2, resteranno in isolamento per un minimo di 14 giorni - fa sapere il Comune di Montalbano - durante i quali l'ufficio sanitario di Barcellona Pozzo di Gotto e il Medico di famiglia continueranno la sorveglianza sanitaria fino all’esecuzione di un successivo tampone, che comunque avverrà non prima di 14 giorni. Si vuole assolutamente tranquillizzare la comunità, poiché ogni atto e procedura relativi alla interruzione dell’eventuale catena di contagio, sono stati prontamente attivati pertanto nessun cluster per Covid-19 è presente - conclude l'amministrazione - nel territorio di Montalbano Elicona".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 23 agosto sia il ragazzo che i parenti l'Asp d'intesa con il Comune effettueranno nuovi tamponi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Far west sui Colli Sanrizzo, insulti e schiaffi tra due famiglie nell'area attrezzata di Musolino

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rientro in classe, la pediatra Caputo: “Con queste regole si rischia il caos”

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento