rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Barcellona Pozzo di Gotto

Niente gita di fine anno e scatta la protesta: uova e pomodori contro i vetri della scuola

L'episodio è accaduto ieri a Barcellona Pozzo di Gotto. Protagonisti alcuni studenti del liceo "Medi". Oggi le scuse dei ragazzi per l'eclatante gesto

Si sono fatti un po' prendere la mano alcuni studenti del liceo "Medi" di Barcellona Pozzo di Gotto, oggetto di un fitto lancio di uova e pomodori. E' accaduto ieri durante una protesta organizzata per la mancata organizzazione della gita di fine anno, uno degli eventi più attesi da chi siede sui banchi. Ma la manifestazione è invece degenerata, tanto da far andare su tutte le furie il dirigente scolastico Domenica Pipitò.

Stamane sono invece arrivate le scuse da parte degli autori del gesto che davanti il liceo hanno lasciato uno striscione con l'eloquente scritta "“Ci scusiamo per le uova, ma vogliamo una scuola nuova”. Alla base della protesta, come trapelato nell'ambiente studentesco, non c'è solo l'assenza della gita di fine anno, ma un problema di dialogo tra i ragazzi e l'amministrazione dell'istituto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente gita di fine anno e scatta la protesta: uova e pomodori contro i vetri della scuola

MessinaToday è in caricamento