rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca Giostra / Via Palermo

Zozzoni sempre in agguato, Interdonato: "Abbiamo il diritto di avere una città pulita ma anche il dovere di mantenerla"

Bonificata una discarica a cielo aperto in via Palermo, altre sono in programma nei prossimi giorni. Ma la sfida contro gli incivili resta la più dura. Parla la presidente della Messinaservizi

Messina è diventata una eccellenza del Sud per la raccolta differenziata, con numeri che sono un esempio anche per le altre città siciliane compresa Catania e Palermo.

Una scommessa che la Messinaservizi Bene Comune ha già vinto. Ma mentre si sposta l’asticella ancora più in alto, concentrandosi sul progetto ambizioso di superare la soglia del 65% e dimostrare che è possibile raggiungere il traguardo grazie all'aggregazione e all'innovazione, resta la sfida più difficile da vincere: quella contro gli incivili.

Nello scorso fine settimana si è reso necessario organizzare una bonifica in uno dei tanti siti della città preso di mira dagli zozzoni. Un piccolo tratto di strada sulla via Palermo eletto a discarica abusiva. Tante le segnalazioni arrivate alla nostra testata giornalistica quando la spazzatura ha cominciato a invadere il marciapiede. Pronti sempre a puntare il dito contro disservizi, chissà quanti avranno visto invece scaricare rifiuti anche ingombranti in quell’area ma sono rimasti in silenzio.

“Purtroppo sono tante le micro aree in città in cui sappiamo che periodicamente dobbiamo disporre bonifiche – spiega la presidente della Messinaservizi Bene Comune Mariagrazia Interdonato – nei prossimi giorni infatti si procederà in altre zone ma è frustrante vedere come non si riesce a far comprendere che abbiamo il diritto di avere una città pulita ma abbiamo anche il dovere di mantenerla. Non si possono mettere telecamere in ogni angolo. Ostinarsi nell’abbandonare indiscriminatamente rifiuti di ogni genere in barba a qualsiasi norma e logica di senso civico, riducendo il territorio cittadino ad una discarica a cielo aperto, arreca gravi problemi di igiene e decoro urbano. Come Messinaservizi non arretreremo di un solo millimetro dal virtuoso percorso della raccolta differenziata, che rappresenta il vero punto di ripartenza ecologica e civica della nostra città”.

Le immagine allegate sono state scattate durante le operazioni di bonifica, il video è stato girato qualche giorno prima. Quanto durerà?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zozzoni sempre in agguato, Interdonato: "Abbiamo il diritto di avere una città pulita ma anche il dovere di mantenerla"

MessinaToday è in caricamento