rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Da lunedì tornano in strada i 46 vigili urbani a tempo, firmeranno un nuovo contratto di un anno

Nel salone delle Bandiere la cerimonia per il rinnovo degli accordi che dureranno dodici mesi con i fondi del ministero degli Interni

Da lunedì riprenderanno servizio in strada i 46 vigili urbani che avevano sottoscritto e interrotto il primo contratto con il Comune. Nel pomeriggio nel salone delle Bandiere di Palazzo Zanca la firma dei nuovi accordi che avranno la durata di un anno. Il 19 ottobre scorso la notizia che era stato approvato dal ministero dell’Interno il progetto relativo ai fondi destinati dal decreto Sicurezza alle Città metropolitane, presentato dal Comune di Messina per il rinnovo dell’assunzione dei 46 agenti della Polizia Municipale che avevano prestato servizio tra agosto 2020/2021. 

“Il rinnovo dell’assunzione - aveva spiegato l'assessore Dafne Musolino - è stato previsto per una durata di 24 mesi sino al 2023, ma il fondo messo a disposizione copre sino a 30 ore settimanali. Pertanto non ritenendo opportuno ridurre il numero degli agenti e al fine di garantire a tutti i 46 agenti le 36 ore settimanali, per una scelta politica abbiamo ritenuto opportuno utilizzare le somme finanziate distribuendole su 30 ore, mentre le rimanenti 6 ore saranno integrate con una copertura a carico del bilancio comunale. È questa, una ulteriore soluzione che è stata adottata per valorizzare l’esperienza e il percorso formativo già effettuato dai 46 agenti, che sono stati impegnati oltre che nei servizi di viabilità anche in quelli relativi all’utilizzo dei droni e la tutela ambientale". Soddisfatto il sindacato Csa che alla polizia municipale vede come rappresentante Gaetano Giordano. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da lunedì tornano in strada i 46 vigili urbani a tempo, firmeranno un nuovo contratto di un anno

MessinaToday è in caricamento