rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca

Elezioni col passo del gambero, clamorosa frenata sul ricalcolo dei voti: scende il numero di sezioni scrutinate

Un inaspettato passo indietro porta a 238 il totale dei seggi controllati dall'Ufficio Centrale, stamane erano 243. Emerse nuove incongruenze sui voti di lista. Situazione in alto mare anche riguardo le preferenze

Ha del clamoroso quanto sta avvenendo a Messina relativamente ai risultati delle elezioni amministrative. Stamane, a quattro giorni di distanza dallo spoglio, le sezioni controllate erano 243 su 253 con i conti che ancora non tornavano relativamente a dieci urne. Ma adesso si è addirittura fatto un passo indietro con il numero di seggi elettorali validati dall'Ufficio Centrale che è sceso a 238. Dai controlli sono emerse infatti nuove anomalie in altre cinque sezioni riguardo le singole liste e i voti ai candidati. Da qui la necessità da parte della commissione presieduta dal magistrato Bonazinga di effettuare nuove verifiche per colmare il disallineamento dei dati.

Situazione in alto mare anche per quanto riguarda le preferenze. Al momento il numero delle sezioni scrutinate è fermo a 218. E sono diversi i candidati che attendono il verdetto ufficiale per sapere se hanno centrato l'obiettivo di assicurarsi un posto nel prossimo consiglio comunale. Per quest'ultimo caso, complice l'imminente week-end, potrebbero volerci ancora diversi giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni col passo del gambero, clamorosa frenata sul ricalcolo dei voti: scende il numero di sezioni scrutinate

MessinaToday è in caricamento