Cronaca Lipari

Peculato, furto e spaccio: tre arresti dei carabinieri

I provvedimenti per distinti ordini di carcerazione a Rometta, Lipari e Milazzo

Tre ordini di carcerazione eseguiti ieri dai carabinieri su disposizione dell'Autorità giudiziaria.

In carcere è finita una donna, 57 anni, di Rometta che dovrà espiare al carcere di Gazzi quattro anni di reclusione dopo la sentenza della Corte d'appello che l'ha condannata per peculato, commesso a Rometta nel maggio 2013.

I carabinieri della Stazione di Milazzo, in esecuzione ad un ordine di carcerazione, emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Messina, hanno arrestato invece un 24enne per furto e danneggiamento, commessi tra il 2012 ed il 2013. Il giovane dovrà scontare la pena residua di 24 giorni di reclusione in regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Infine, i carabinieri di Lipari hanno arrestato un 60enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, commesso in Lipari il 5 agosto 2007. L’uomo è stato tradotto al carcere di Barcellona Pozzo di Gotto per espiare la pena residua di 11 mesi di reclusione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Peculato, furto e spaccio: tre arresti dei carabinieri

MessinaToday è in caricamento