Scuola e offerta formativa, arrivano anche tre nuovi licei musicali

A Messina e provincia sono stati autorizzati 24 nuovi indirizzi di studio plasmati su 11 scuole del territorio provinciale. Il segretario della Flc Cgil Messina, Pietro Patti: “Ottima sinergia tra le organizzazioni sindacali rappresentativi e l’ufficio scolastico”

Il 30 dicembre 2020 l’assessorato regionale all’istruzione ha inviato una nota al Ministero contenente le proposte per i nuovi indirizzi di studio approvati per l’anno scolastico 2020-2021.

A Messina e provincia ne sono stati autorizzati 24 plasmati su 11 scuole del territorio provinciale. Sono stati autorizzati tre nuovi licei musicali, al “Merendino” di Capo d’Orlando, al “Medi” di Barcellona e al “Bisazza” di Messina; gli indirizzi CAT (costruzione – ambiente – territorio) e AFM (amministrazione – finanza e marketing) al “Pugliatti” di Taormina; pesca commerciale e produzione ittiche al “Caio Duilio” di Messina; professioni sanitarie ottiche allo “Jaci” di Messina e biotecnologie sanitarie al “Fermi” di Barcellona.

Questi sono solo alcuni degli indirizzi autorizzati dalla Regione Siciliana. “Le nostre scuole si arricchiscono di nuovi indirizzi che vanno ad amplificare l’offerta formativa già esistente -  spiega il segretario della Flc Cgil Messina, Pietro Patti -  Una società che si evolve e un territorio che cambia hanno bisogno di percorsi di studi sempre più vicini ai bisogni degli studenti e al contesto territoriale di appartenenza. E’ importante ricordare che le proposte sono state presentate dalla dottoressa Riccio alle organizzazioni sindacali alla fine di ottobre e che in quella sede si è molto discusso sugli indirizzi da vagliare e inviare a Palermo. Grazie alla sinergia tra le organizzazioni sindacali rappresentativi e l’ufficio scolastico provinciale di Messina è stato raggiunto un ottimo risultato. Tutto a beneficio della comunità scolastica provinciale.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore: tutta la Sicilia sarà "zona rossa", 380 casi a Messina e 3 decessi

  • Messina zona rossa, dietrofront del sindaco: “Revoco l'ordinanza, nessuna collaborazione sui rifiuti speciali”

  • Zona rossa alla De Luca dal 18 al 28 gennaio, la nuova ordinanza: sospeso l'asporto e chiuse le scuole

  • Messina zona rossa, da venerdì ulteriori restrizioni per negozi e servizi

  • "L'ordinanza non sarà modificata", la Musolino risponde anche su barbieri e mercati che rischiano sanzioni

  • Insulti su fb per il cacciatore morto, Rizzo: "Troppa cattiveria, siamo vicini alla famiglia"

Torna su
MessinaToday è in caricamento