rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Giostra

Un pullman senza assicurazione che vendeva panini, sequestrato il "pub" di Luigi Tibia

Il nipote dell'esponente della criminalità organizzata del quartiere

Era di Luigi Tibia, nipote dell'esponente della criminalità organizzata del quartiere di Giostra, Luigi Galli, attualmente ristretto al 41 bis, il pullman adibito a paninoteca ambulante che è stato rimosso dal rione in cui era collocato. Il mezzo pesante era parcheggiato da sette anni nella piazza Martiri d’Ungheria. I "Sapori del mattino", così si chamava il "ritrovo", aveva anche dei servizi igienici con tubature collegate abusivamente a un pozzo nero vicino. I carabinieri del comando di Giostra hanno coordinato le operazioni di rimozione del mezzo per cui è stato necessario il supporto di un carroattrezzi molto ingombrante. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un pullman senza assicurazione che vendeva panini, sequestrato il "pub" di Luigi Tibia

MessinaToday è in caricamento