Uno studente del liceo di Spadafora con il Covid, classe in quarantena

Attivata la didattica di distanza. La dirigente scolastica Giovanna De Francesco ha rassicurato sull'avvenuta sanificazione dei locali e la correttezza delle procedure

Uno studente del liceo G. Galilei di Spadafora positivo al Coronavirus. A darne notizia il sindaco Tania Venuto, dopo la comunicazione ufficiale dagli organi competenti.

Si tratta di un alunno del liceo scientifico Galilei, non residente nel comune di Spadafora. “Il ragazzo e la classe sono stati messi in quarantena obbligatoria e l'Asp ha già attivato tutte le procedure del caso - scrive il sindaco -  insieme allo studio epidemiologico per capire con chi il ragazzo è entrato in contatto. La situazione è sotto controllo e si raccomanda, ancora una volta, la massima prudenza ed in particolare di tenere la distanza interpersonale; non effettuare assembramenti; adoperare le mascherine; lavarsi ripetutamente ed in modo approfondito le mani”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto per l'istituto è stata attivata la didattica di distanza. La dirigente scolastica Giovanna De Francesco ha rassicurato sull'avvenuta sanificazione dei locali. “La situazione è sotto controllo - spiega la dirigente - il dipartimento di prevenzione organizzerà direttamente con gli interessati tutte le procedure. Dopo l'ufficialità di ieri sono stati ricostruiti i contatti e messo in quarantena anche il personale scolastico e i docenti. Sono venticinque le classi del liceo distribuiti su due plessi. Intanto mi sento di rassicurare tutti, il momento è delicato ma con le misure di precauzione continiamo di poter fronteggiare la situazione. Anche per quanto riguarda il Maurolico siamo in attesa di concludere i lavori di eldilizia leggere e che arrivino finalmente i banchi monoposto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Getta i rifiuti fuori orario e prende a pugni un vigile urbano: denunciato comandante degli aliscafi

  • L'ospedale Papardo cerca infermieri e operatori sociosanitari, selezioni in corso

  • Positivo al coronavirus ma va in palestra, indagini in corso della polizia municipale

  • Covid, scatta il coprifuoco anche a Messina: l'ordinanza del sindaco in dettaglio

  • Grave incidente in autostrada vicino lo svincolo di Messina centro, due feriti al Policlinico

  • Operazione antidroga nelle acque dello Stretto, fermati due uomini pronti a trasportare 7 chili di marijuana in Sicilia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento