rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Lavori incompleti dopo l’incidente, chiuso sino alla sera del 2 maggio lo svincolo di San Filippo

In un primo momento era stato riaperto ma un controllo dei vigili urbani nel primo pomeriggio di ieri ha indotto il Consorzio Autostrade a richiuderlo: iniziati stamattina gli interventi per il rifacimento del manto stradale e la sostituzione del guardrail.

Svincolo di San Filippo di nuovo chiuso in uscita nella rampa per chi proviene da Messina interessata un paio di giorni fa da un incidente che ha visto un camion ribaltarsi. La bretella è di competenza del Comune di Messina che è stato sollecitato immediatamente dopo l’incidente dal Cas al ripristino dell’arteria. In un primo momento, ieri pomeriggio, dopo un primo intervento della ditta specializzata, lo svincolo era stato riaperto ma un successivo controllo da parte dei vigili urbani ha evidenziato come lo stato del manto stradale non fosse perfettamente agibile e il guardrail ancora non ripristinato. Così il Consorzio ha dovuto chiudere nuovamente la bretella e adesso dovrà essere il Comune di Messina a ricontattare la ditta intervenuta per il completamento delle opere di ripristino. Il traffico, intanto, è stato tutto dirottato sullo svincolo di Tremestieri con inevitabili ricadute sulla viabilità della Strada Statale 114.

Gli interventi, iniziati stamane, prevedono la scarifica e la bitumazione per un tratto del manto stradale di circa 100 metri lineari e la sostituzione di circa 36 metri lineari di guardrail. Lo svincolo rimarrà chiusoin uscita sino alle 21 di lunedì 2 maggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori incompleti dopo l’incidente, chiuso sino alla sera del 2 maggio lo svincolo di San Filippo

MessinaToday è in caricamento