Coronavirus, rientra l'allarme a Brolo: tutti negativi i tamponi nelle scuole

Lo screening sugli alunni di quattro classi, organizzato insieme all’Usca di Patti dopo la positività al test molecolare di una docente

Sono tutti negativi i tamponi rapidi effettuati agli alunni delle quattro classi della scuola media di Via Libertà coinvolte nello screening organizzato insieme all’Usca di Patti in Piazza Annunziatella dopo la positività al test molecolare di una docente.

“Davvero una bella notizia che fa tirare un sospiro di sollievo alle famiglie, alla scuola e all’intera comunità brolese – commenta il sindaco Giuseppe Laccoto che ha seguito l’evolversi della situazione dal suo isolamento domiciliare. Ringraziamo per la professionalità e la fattiva collaborazione il Servizio prevenzione e l’Usca di Patti – afferma ancora il sindaco Laccoto. A nove giorni dall’ultimo contatto avuto dall’insegnante con i colleghi e gli alunni del plesso di via Libertà, accogliamo l’esito di oggi con grande soddisfazione e fiducia per il futuro”.

A disciplinare la viabilità e l’ordine pubblico durante lo screening di Piazza Annunziatella i Carabinieri della stazione di Brolo, i vigili urbani e i volontari della Protezione Civile. Il coordinamento con la scuola è stato assicurato dall’assessore alla Pubblica Istruzione Maria Vittoria Cipriano, mentre la dottoressa Linda Piscioneri ha assistito alle operazioni e alla fine ha espresso grande soddisfazione in quanto “le misure adottate finora hanno contribuito al risultato di oggi”.

Si ricorda, infine, che fino a mercoledì 11 novembre le scuole di ogni ordine e grado, insieme a tutti gli impianti sportivi di Brolo, saranno chiusi al pubblico.

Domani sarà chiuso al palazzo municipale che riprenderà la piena funzionalità martedì 10 novembre, con ingressi del pubblico contingentati dietro prenotazione telefonica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stroncato da un malore mentre consegna la frutta a un cliente, muore il titolare di una azienda

  • Donne contro le donne, esplode il caso delle vignette "scandalose" di Lelio Bonaccorso

  • L'indagine sulla Banca di Credito Peloritana, raffica di perquisizioni nelle aziende

  • Stop al coprifuoco per i negozi e riapertura delle scuole, passa in consiglio la mozione contro l'ordinanza di De Luca

  • Su Viviana e Gioele indagini per altri due mesi, Daniele Mondello: "Orribile non poter ancora dar loro sepoltura"

  • "Scambio" di morti in obitorio, famiglia seppellisce la salma sbagliata

Torna su
MessinaToday è in caricamento