rotate-mobile
Cronaca

Autismo, l'Asp non convoca le associazioni: lettera al Garante dei disabili

Nella missiva critiche all'azienda sanitaria provinciale, da discutere il Centro diurno di Mortelle

Una lettera delle associazioni al Garante dei disabili del Comune. La richiesta è di convocare il Tavolo tecnico sull'autismo. A scrivere sono il presidente dell’Associazione “Il Volo” Claudio Cardile, il presidente dell’Assocazione “Nati per la Vita” Salvatore Potenzone, la Responsabile di Cittadinanzattiva per i Servizi Sociali Angela Rizzo e il presidente dell’Associazione “Bambini Speciali” Marco Bonanno.

"In più occasioni abbiamo chiesto al dott. Alagna di voler convocare il tavolo tecnico e c’era stata data ampia disponibilità al punto che il signor Salvatore Potenzone dell’Associazione “Nati per la Vita” era stato incaricato di contattare tutti gli enti necessari per poter dare un contributo (Asp, Policlinico, IRCCS, Università, Ufficio VIII Ambito Territoriale di Messina, CNR, INPS, Comune di Messina e tutte le associazioni dei familiari). Dopo aver individuato i rappresentanti di tutti gli enti interessati, ad oggi da parte dell’Asp non ci è pervenuta nessuna convocazione del tavolo, nonostante i ripetuti solleciti. Il Sindaco del Comune di Messina il 9 novembre scorso ci ha convocato nel salone delle bandiere e in quella sede, anche alla Sua presenza, abbiamo posto tutta una serie di questioni alle quali il Dott. Basile avrebbe dovuto dare risposta in una nuova riunione che si sarebbe dovuta tenere dopo una decina di giorni - si legge nella missiva - è trascorso oltre un mese, ma, ad oggi, neanche dal Comune si ha notizia di convocazione del tavolo Autismo".
 

Tra le questioni da trattare in testa il Centro diurno dell’istituto marino di Mortelle. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autismo, l'Asp non convoca le associazioni: lettera al Garante dei disabili

MessinaToday è in caricamento