rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca

Riqualificazione Villa Pace, accordo tra Università e Fincantieri

Sottoscritto il contratto d'appalto anche per il restauro conservativo degli immobili. L'importo complessivo è di 138mila euro

L’Ateneo di Messina ha sottoscritto il contratto d’appalto con la società Fincantieri per l’affidamento della progettazione della riqualificazione del Parco di Villa Pace , unitamente al restauro conservativo degli immobili, per un importo complessivo 138mila euro.

La progettazione degli interventi ed i successivi lavori di restauro conservativo degli edifici e delle aree esterne di villa Pace saranno oggetto di richiesta di ammissione a cofinanziamento statale a sostegno dell’edilizia universitaria. Fincantieri S.I. è una società italiana appartenente al Gruppo Fincantieri leader in soluzioni «green» innovative per garantire uno sviluppo sostenibile e rispettoso dell’ambiente, riconosciuta ed affermata per le competenze ingegneristiche e costruttive, fra l’altro, di opere civili e relative manutenzioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riqualificazione Villa Pace, accordo tra Università e Fincantieri

MessinaToday è in caricamento