Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

A Messina il comandante generale del Corpo delle Capitanerie di porto

L'ammiraglio Giovanni Pettorino ha visitato il Vts di Forte Ogliastri. Il centro di monitoraggio del traffico sullo Stretto. Successivamente il sopralluogo a Giardini Naxos

Il comandante Pettorino durante la visita al Vts

Dopo le visite istituzionali del contrammiraglio Giancarlo Russo, direttore marittimo della Sicilia orientale e capo del Compartimento Marittimo del porto di Catania, la città di Messina ha accolto anche l'ammiraglio Giovanni Pettorino, comandante generale del Corpo delle Capitanerie di porto-Guardia Costiera. Pettorino insieme alomandante della Capitaneria di porto di Messina, capitano di Vascello Gianfranco Rebuffat, ha incontrato il personale impiegato a Forte Ogliastri nel centro Vts (Vessel Traffic Services) dello Stretto di Messina. 

Nell'edificio che domina la città, sono impiegati circa venticinque militari che forniscono con un turno h24, attraverso un interscambio di comunicazioni via radio, un indispensabile supporto ai comandi delle navi che attraversano lo Stretto, contribuendo a garantire una più sicura ed efficiente condotta della navigazione, a salvaguardia della vita umana in mare e tutela dell'ambiente marino e costiero.

Il comandante generale si è poi recato in visita all'ufficio locale narittimo di Giardini Naxos dove ha incontrato, oltre a tutto il personale civile e militare, il
sindaco, Pancrazio Lo Turco, ricevendo una attestazione di stima e piena sinergia fra l’amministrazione civica ed il 1^ maresciallo Arizzi, titolare dell’ufficio marittimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Messina il comandante generale del Corpo delle Capitanerie di porto

MessinaToday è in caricamento