rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Economia

Posto fisso (o quasi) da dipendente pubblico: tutti i concorsi 2022, come candidarsi

Tra fine aprile e inizio maggio scadono le iscrizioni per due maxi concorsi. In palio quasi 7.500 assunzioni. Ma la lista non finisce qui

Le prime due date da tenere d'occhio sono il 28 aprile e il 4 maggio, quando scadranno le iscrizioni per i prossimi due maxi concorsi. Ma da qui alla fine dell'anno, la lista dei bandi per l'assunzione a tempo determinato e indeterminato nella pubblica amministrazione è destinata ad allungarsi: "In totale nel 2022, si prevedono oltre 100mila assunzioni", ha promesso il ministro della Funzione pubblica Renato Brunetta. 

Giustizia: 5.410 posti

Per il momento, i due concorsi di maggiore peso riguardano i ministeri di Giustizia, Cultura e Istruzione, che in totale mettono in palio 7.366 posti. Il primo scade il 28 aprile alle ore 14 e prevede 5.410 posti per personale tecnico-amministrativo destinato agli uffici giudiziari. L’assunzione è a tempo determinato, con contratti di durata massima di 36 mesi. Le figure tecniche richieste riguardano laureati e diplomati in varie discipline. Nello specifico si procederà all’assunzione di 180 tecnici IT senior, 200 tecnici di contabilità senior, 150 tecnici di edilizia senior, 40 tecnici statistici e 1.060 tecnici di amministrazione. Inoltre, sono previsti 30 posti per analisti di organizzazione, 280 posti per tecnici IT diplomati, 400 posti per tecnici di contabilità junior, 70 per tecnici di edilizia junior e 3.000 posti per operatori data entry. Finora le candidature arrivate sono quasi 20mila.

Cultura, Istruzione e Giustizia: 1.956 posti

Il 9 maggio alle 14 scade invece il termine per le candidature ai 1.956 posti per personale non dirigenziale a tempo determinato e a tempo parziale di diciotto ore settimanali, della durata di diciotto mesi. Le assunzioni riguardano tre dicasteri (Cultura, Istruzione e ancora Giustizia). Al ministero dell’Istruzione in palio 393 collaboratori scolastici (personale amministrativo, tecnico e ausiliario) a tempo determinato. Al ministero della Giustizia mille operatori giudiziari a tempo determinato. Alla Cultura si cercano 563 figure, dal funzionario archeologo all’assistente all’accoglienza.

Le prossime gare

Come dicevamo, i bandi del 2022 non finiscono qui. Tra i ministeri, scrive il Sole 24 Ore, si attende la pubblicazione del bando per due concorsi alla Difesa (uno per 333 posti, l’altro per 15 posizioni da dirigente) e uno a quello del Turismo (30 posti). In Sicilia si prevedono sei posti per l’Ente parco nazionale Isola di Pantelleria, 22 nella Ferrovia Circumetnea. Ancora al Sud, Asl Calabria e Provincia di Taranto apriranno nuove procedure di reclutamento.

Seguire le offerte di lavoro da parte della Pubblica amministrazione e candidarsi sarà più semplice a partire dall'1 luglio, quando tutte le amministrazioni centrali dovranno passare per Inpa, il nuovo portale del reclutamento. Dall'1 novembre l’obbligo verrà esteso a tutte le altre.

Fonte: Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posto fisso (o quasi) da dipendente pubblico: tutti i concorsi 2022, come candidarsi

MessinaToday è in caricamento