Lunedì, 18 Ottobre 2021
Economia Centro / Via Dogali

Concorso alla Messina Servizi, Fp Cgil e Uiltrasporti dubbiosi su patente B e prove pratiche

I due sindacati sollecitano un confronto al consiglio di amministrazione della società comunale sulle cento assunzioni a tempo determinato. Ci sono dei requisiti che non li convincono

Sul bando di assunzione dei cento operatori ecologici alla Messina Servizi Bene Comune Fp Cgil e Uiltrasporti hanno richiesto certezze su tempi di espletamento e requisiti richiesti ai candidati. Ancora non si è tenuto un confronto con il consiglio di amministrazione della società presieduta da Pippo Lombardo. 

"Di certo abbiamo sposato favorevolmente l'avvio del bando presso il centro per l'impiego perché l'azienda ha bisogno urgente di nuove maestranze - dichiarano Francesco Fucile e Michele Barresi - ma si era condiviso che altrettanto necessario fosse un confronto con le organizzazioni sindacali per meglio chiarire quali siano i requisiti richiesti . Ad oggi apprendiamo per esempio,  solo a mezzo stampa, che l'azienda richiederebbe ai candidati la  patente B e presunte prove pratiche da effettuarsi a valle della selezione curata dal Centro dell'impiego. 
Visto il grande rilievo mediatico e le legittime aspettative che tale selezione sta producendo in città, e sopratutto l'impatto che tali assunzioni avranno sull'azienda e sul servizio si reputa necessario il tempestivo coinvolgimento delle organizzazioni sindacali".

Nei giorni scorsi anche il consigliere comunale Libero Gioveni e il sindacato Csa Fiadel avevano richiesto incontri e chiarimenti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorso alla Messina Servizi, Fp Cgil e Uiltrasporti dubbiosi su patente B e prove pratiche

MessinaToday è in caricamento