Giovedì, 18 Luglio 2024
Meteo

Meteo ballerino, dopo il clima da fine primavera arriva il gelo anche sulla costa

Temperature in picchiata dopo un vortice di aria fredda. Le previsioni di 3bmeteo.com

Quella di venerdì sarà ancora una giornata di attesa, caratterizzata dal passaggio di nubi alte e stratificate che offuscheranno il cielo, in attesa che dal Nord Europa irrompa una massa di aria fredda di lontana estrazione artica. Ciò, come riporta l'esperto Lorenzo Badellino di 3bmeteo.com,  avverrà a partire da sabato, quando il fronte in arrivo determinerà un peggioramento a suon di piogge e rovesci anche temporaleschi che si intensificheranno sulle aree settentrionali della Sicilia e si estenderanno verso quelle ioniche. Qualche rovescio interesserà la provincia di Palermo, mentre fenomeni localmente temporaleschi sono attesi su quella di Messina. Entro sera alcune piogge raggiungeranno la zona di Catania, mentre rimarrà all’asciutto la provincia di Agrigento, con soltanto un temporaneo e sterile aumento della nuvolosità nella serata di sabato.

Scirocco e caldo fuori stagione, anche nel Messinese è un gennaio da record

Si assisterà inoltre ad un deciso rinforzo dei venti tra nordovest e nordest, soprattutto tra il pomeriggio e la sera. Domenica il fronte si attarderà sul versante ionico della Sicilia, con altre piogge tra Messinese orientale, Catanese, Siracusano e Ragusano, mentre sull’Etna la neve tornerà ad imbiancare oltre i 1700m. L’aria fredda che spingerà il fronte determinerà un sensibile abbassamento delle temperature, con valori minimi intorno a 5/8°C sulla costa e locali gelate notturne sulle zone dell’entroterra. Le massime non supereranno gli 11/13°C.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo ballerino, dopo il clima da fine primavera arriva il gelo anche sulla costa
MessinaToday è in caricamento