Sport

Pallanuoto: la SSD Unime pareggia nel primo match del campionato di serie B 

La gara contro la Muri Antichi è terminata sul punteggio di 11-11. Grande protagonista il mancino Raffaele Cusmano, andato sei volte a bersaglio 

La SSD Unime ha pareggiato 11 a 11 in casa della Muri Antichi nella partita d'esordio del campionato di serie B di pallanuoto maschile.  Partita combattuta ed agonisticamente accesa, che i peloritani hanno a lungo condotto nel punteggio. Inizio spigliato degli "universitari" guidati a bordo vasca da Francesco Misiti, a segno con Cusmano e Lubeji. In mezzo, il centro dell'ex Basile, valso il momentaneo 1 a 1. In avvio di secondo parziale, gli ospiti si portano sul +2, che resta fino all'intervallo lungo grazie ai gol di: Vinci, Lupeji, Cusmano e Giacoppo. Alla ripresa del gioco, gli etnei pigiano il piede sull’acceleratore e, dopo essersi riportati in scia, riequilibrano la situazione (7-7) con la rete di Basile. Galvanizzata dalla rimonta, la Muri Antichi va sul 9-7 a favore, ma deve fare i conti con lo scatenato mancino Raffaele Cusmano, che va quattro volte a bersaglio e, così, il match termina in parità.

Muri Antichi-SSD Unime 11-11
Muri Antichi: Nicolosi, Maggiulli, Trimarchi 1, Foti, Riolo 4, Lanto, Forzese 1, Reina, Cassone, Belfiore 2, Muscuso, Basile 2, Vittoria, Emmi 1. All. Scebba. 
Ssd Unime: Di Mauro, Sollima, Vinci 1, Longo 1, Lupeji 2, Sarno, Cusmano 6, Giacoppo 1, Milana, Bonansinga, D’Angelo, Cama, Maurotto, Galati Massaro. All. Misiti. 
Arbitro: Zappulla. 
Parziali: 1-2; 3-4; 3-1; 4-4.  

Risultati: Basilicata Nuoto 2000-Nuoto 2000 Napoli 11-10; Cus Palermo-Cesport Italia 12-10; Muri Antichi-Ssd Unime 11-11; San Mauro-Ortigia Academy 7-12; Cn Salerno-Ws Napoli Lions 11-9. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto: la SSD Unime pareggia nel primo match del campionato di serie B 
MessinaToday è in caricamento