rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Basket

Serie B interregionale, Basket School Messina da applausi nel derby contro l’Orlandina 

Davanti ad una bella cornice di pubblico, la squadra di casa si è imposta per 60 a 58, conducendo quasi sempre nel punteggio 

Prova da incorniciare della Basket School Messina, che ha battuto la capolista Orlandina (60-58). Davanti ad una bella cornice di pubblico, accorso al “PalaTracuzzi”, la squadra di casa ha condotto quasi sempre le “danze”.   
Inizio sprint di Tartaglia, che realizza cinque punti di fila. Di Dio mette a segno il 12-2 al 5’, un +10 che conferma l'ottimo approccio alla gara dei ragazzi allenati da Pippo Sidoti. I paladini si scuotono e, trascinati dai canestri del talentuoso Jasaitis, risalgono velocemente la corrente con un prepotente 9-0, riportandosi sul 12-11. Dalla lunetta, Palermo opera poi il sorpasso (19-20). La Basket School allunga di nuovo in avvio del secondo parziale, ma i paladini tornano in scia. Elia Sidoti sigla da sotto il 34-28 al 6’, mantenendo alto il rendimento dei suoi. La tripla di Gatti fa risalire le quotazioni degli ospiti e si va, così, all’intervallo lungo con il punteggio in perfetta parità. 

Alla ripresa del gioco, i peloritani continuano ad essere poco precisi nei liberi. In questa fase, comunque, entrambi i quintetti commettono alcuni evitabili errori ed il risultato tarda a progredire, restando sorprendentemente basso. Gatti dà un sussulto al match, andando a bersaglio da lontano, ma Labovic risponde con la stessa modalità. La Basket School si affida in attacco alle penetrazioni Di Dio, che indirizza nella retina il 48-40. Gli orlandini fanno ricorso, invece, alla classe di Jasaitis per tentare di ribaltare la complicata situazione venutasi a creare e, nel palpitante finale, si assiste al botta e risposta proprio tra Di Dio e Jasaitis. Al suono della sirena è, però, la formazione dello Stretto ad esultare.   

Basket School Messina-Orlandina 60-58
Basket School Messina: Labovic 12, Di Dio 17, Alberini, Contaldo, Tartaglia 9, Vujic, Buldo, Sidoti 5, Busco 12, Freni, Janic, Yeyap 5. All. Pippo Sidoti.
Orlandina: Moltrasio 3, Agbortabi 2, Mentonelli, Mascherpa, Favali 13, Palermo 7, Jasaitis 23, L. Marini 2, D. Marini, Collovà, Gatti 8. All. Domenico Bolignano.  
Arbitri: Scarfò di Palmi e Loccisano di Cosenza.
Parziali: 20-20; 35-35; 43-40. 
                  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B interregionale, Basket School Messina da applausi nel derby contro l’Orlandina 

MessinaToday è in caricamento