rotate-mobile
Domenica, 3 Marzo 2024
Calcio

Eccellenza, la rimaneggiata Jonica perde sul campo del Mazzarrone

La squadra santateresina ha pagato a caro prezzo l'approccio al match ed alcune importanti assenze. 1-0 il risultato finale

La rimaneggiata Jonica ha perso la “prima” di campionato per 1-0 in casa del Mazzarrone. I ragazzi allenati da Gaspare Violante pigiano subito il piede sull’acceleratore, sfiorando il gol con Leonardi, che non finalizza il perfetto assist di Bojang. Al 9’ stessa azione: Bojang serve questa volta Diallo, bravo nell’insaccare la sfera davanti al portiere. I santateresini incassano il colpo senza riuscire a reagire con la necessaria determinazione. Nel finale di tempo, Perez di testa potrebbe pareggiare, ma il pallone, sulla sua girata aerea, sfiora il palo.

Nella ripresa, gli ospiti ci provano con maggiore convinzione, sprecando alcune buone opportunità. I locali reggono, comunque, l’urto senza particolari patemi, favoriti, nei minuti conclusivi, anche dall’espulsione di Perez (32'), che lascia in inferiorità la Jonica. Nel recupero, De Leon viene fermato sul più bello da un falloso intervento di un avversario, che evita, così, guai maggiori.    

Mazzarrone-Jonica 1-0
Marcatore: 9’ Diallo.
Mazzarrone: Pandolfo, Campagna, Marino, Anastasio (22’ st Digiacomo), Lucangeli, Puglisi, Leonardi (15’ st Campanella), Tomasello (31’ st Reale), Diallo (41’ st Fichera), Coria, Bojang (41’ st Conteh). All. Gaspare Violante
Jonica: Pontet, Savoca, Verdura, Tabares, Staris, Perez, Orecchio (7’ st Ariaudo), Zago, Maccarrone (32’ st Spanò), De Leon, Carastoian (17’ st Berardinelli). All. Giuseppe Furnari
Arbitro: Pierpaolo Longo di Catania.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, la rimaneggiata Jonica perde sul campo del Mazzarrone

MessinaToday è in caricamento