rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Calcio

Eccellenza, Nuova Igea Virtus corsara ad Aci Catena

La squadra giallorossa ottiene il massimo contro l'Acicatena, imponendosi per 2-1 in rimonta grazie ai gol di Franchina e Abbate

La Nuova Igea Virtus si è imposta per 2-1 sul campo del Città di Acicatena. Primo tempo caratterizzato da un forte vento, che condiziona molto il gioco delle due squadre. L'Igea si fa vedere in attacco con una punizione di Idoyaga a lato. Rispondono i catenoti, quando Nino Caruso pesca sulla trequarti Petrullo, che dribbla un avversario e calcia dal limite, ma trova pronto Maggi. Al 21', Idoyaga riceve all'interno dell'area e imbecca al centro per Flores, l'attaccante viene anticipato dall'uscita di Tomaselli. Poco dopo, i biancorossi passano in vantaggio. Bottino mette in mezzo, la sfera finisce a Zanella che conclude, respinta della difesa sulla quale si avventa Nino Caruso per fare partire il siluro dell’1-0. Reazione degli ospiti affidata ancora ad Idoyaga, l'argentino serve in area sulla destra l'accorrente Franchina, che cross ed infila beffardamente Tomaselli. Nel recupero, Idoyaga colpisce un palo e Franchina non inquadra la porta sulla palla vagante.

Nella ripresa, l'Igea cerca immediatamente il vantaggio con una pennellata a giro di Isgrò, ma la sua conclusione si perde fuori di poco. Al 17’ Nino Caruso commette fallo, l'arbitro estrae il giallo e, nel momento in cui mostra il cartellino, sanziona il centrocampista, reo di averlo mandato a quel paese con un gesto, con il rosso. La partita, già difficile per i catenoti, è ancor più in salita con la formazione di Lu Vito che prova a reggere per poi capitolare al 27’: Abbate risolve con un tiro al volo un batti e ribatti in area. Il risultato non cambia più e la capolista espugna il “Polivalente”. 

Città di Acicatena-Nuova Igea Virtus 1-2
Marcatori: 25’ N. Caruso; 34’ Franchina; 27’ st Abbate. 
Città di Acicatena: Tomaselli, Mazzeo, Santitto, N. Caruso, Sardo, Ciraldo (44’ st Malfitana), Petrullo, Marrone, Bottino (32’ st Solimene), Zanella (46’ st Cardella), S. Caruso (32’ st Nicosia). A disp.: Valastro, Furnari, Cucuccio, Giuffrida, Giannetto. All. Eugenio Lu Vito.
Nuova Igea Virtus: Maggi, Trimboli, Di Bella, Abbate, Della Guardia, Vincenzi, Silipigni (18’ st Russo), Franchina, Idoyaga, Isgrò (30’ st Dall’Oglio), Flores (40’ st Aveni). A disp.: F. Bucolo, Sottile, P. Bucolo, C. Verdura, G. Verdura, D’Amico. All. Pasquale Ferrara.
Arbitro: Moretti di Cesena
Note: espulso N. Caruso. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Nuova Igea Virtus corsara ad Aci Catena

MessinaToday è in caricamento